Shadow

Volontariato: siti ed enti da seguire

Abbiamo voluto creare un portale che fungesse da punto di riferimento per chiunque abbia interesse sul mondo del volontariato, ma si tratta di un argomento talmente complesso che ti consigliamo di approfondirlo anche con altri siti dedicati presenti online e che qui ti consigliamo.

In particolare, una volta capiti i vantaggi e le modalità di accesso al volontariato, potrai capire in particolare quale organizzazione opera nella tua zona, quali eventi si terranno in futuro e in che modo puoi fare la tua parte.

Tre siti sul volontariato

Cominciamo parlando di VolunteerMatch: sito in inglese, ma facilmente navigabile, contraddistinto dal logo che unisce una mano verde e una azzurra in un cuore. Il suo funzionamento è abbastanza intuitivo: al centro della pagina si trova una barra di ricerca in cui è possibile inserire la propria città. Una volta premuto “invio”, vedrai le attività di volontariato disponibili in zona.

Purtroppo molte realtà locali non sono servite da VolunteerMatch, ma esistono anche richieste di aiuto in digitale, che ti permettono di svolgere volontariato dalla comodità della tua casa e senza limiti geografici.

Se cerchi un portale più attivo in Italia, consigliamo sicuramente Volontari per un giorno: con 37mila volontari e 3mila associazioni nella sua organizzazione, questa realtà è particolarmente attiva nella zona di Milano (zona in cui è nata), ma permette a persone di tutta Italia di informarsi sul mondo del volontariato.

Direttamente opposta in termini geografici, ti consigliamo anche PRO.V.A.C.I e la NO PROFIT CHALLENGE, entrambe nate in Sicilia e che permettono un’ottima fruizione online anche da dispositivi mobili. In particolare, la seconda è ottima per chi vuole sviluppare delle skill diverse aiutando il prossimo.

Ugo, da ricercare online con le parole chiave “hello” e “Ugo” è un’associazione che mette in contatto coi volontari persone che hanno bisogno di aiuto per andare dal medico, a fare la spesa o altro tipo di commissioni: è presente in poche città italiane, ma ti consigliamo di dargli un’occhiata.

Infine, il nostro consiglio è quello di informarti con le persone che conosci: svolgere un’attività di volontariato in compagnia di una persona amica la rende ancora più piacevole, oltre alla possibilità di scoprire subito chi e cosa opera nella tua zona. Anche i gruppi online sui social network possono essere un buon punto di partenza.